Segui @cucinasano

Chi siamo

Il nostro scopo, la nostra filosofia è quella di una
cucina sana e al contempo buona, gustosa, saporita.
Una cucina, che rispetti
le necessità, di chi desidera seguire un regime alimentare attento alla quantità
di grassi.

Le nostre ricette non contengono uova, latte e tutti i suoi derivati. Non ci sono fritti e soffritti. Le carni non sono sfumate con il vino. Solo olio extravergine a crudo.



mercoledì 25 settembre 2013

Funghi Champignon Ripieni

Ricette e Salute, come da richiesta, in questi giorni mette in evidenza alcuni piatti di cucina sana per mangiar bene con gusto.
Oggi portiamo in evidenza una ricetta per preparare un piatto sano e particolarmente saporito, adatto sia come contorno, che come secondo piatto. Sto parlando dei...



Funghi Champignon Ripieni


Ingredienti per 4 persone

9 funghi champignon grandi
100 gr di petto di tacchino arrosto
40 gr di olive nere
40 gr di olive verdi
4 pomodori secchi
2 patate piccole
Sale
Olio extravergine d’oliva


Lavate i funghi e staccate il gambo.


Tagliate a pezzettini 4/5 gambi, metteteli in una ciotola e salateli leggermente.


Snocciolate le olive e tagliatele a pezzetti, poi sminuzzate 5 fettine di petto di tacchino, i pomodori secchi ed aggiungete il tutto ai funghi e mescolate con un cucchiaio.


Ora salate le teste dei funghi che avrete disposto in una pirofila da forno.


Riempitele spingendo ben dentro il ripieno.


Con i gambi avanzati prepariamo degli involtini. Prendete mezza fetta di tacchino e poggiate all’interno due spicchi di patata. Tagliate i gambi in quattro e disponetene due sopra la fetta di tacchino. Salate leggermente la patata ed il fungo ed arrotolate il tutto poggiando gli involtini tra un fungo e l’altro. Non aggiungete olio.




Coprite con un foglio di alluminio e passate in forno a 150° per 30’. Controllate la cottura, togliete il foglio di alluminio fate gratinare per altri 10’ accendendo il grill e lasciate evaporare l’acqua che si è formata. Se è necessario mettete la pirofila sul gas per asciugare i liquido di cottura. In ultimo aggiungete l’olio a filo o nella pirofila se a portate a tavola o nei piatti dopo che avete già sporzionato.

Ecco fatto...



Buon Appetito!