Segui @cucinasano

Chi siamo

Il nostro scopo, la nostra filosofia è quella di una
cucina sana e al contempo buona, gustosa, saporita.
Una cucina, che rispetti
le necessità, di chi desidera seguire un regime alimentare attento alla quantità
di grassi.

Le nostre ricette non contengono uova, latte e tutti i suoi derivati. Non ci sono fritti e soffritti. Le carni non sono sfumate con il vino. Solo olio extravergine a crudo.



lunedì 16 settembre 2013

Cannelloni Ripieni con Calamari e Melanzane

Per Ricette e Salute è una soddisfazione presentarvi una ricetta di cucina sana per una pasta ripiena. Mangiar bene con gusto è sempre la nostra sfida, e soprattutto, quando si desidera preparare una pietanza in cui generalmente sono impiegate le uova.
Finalmente ho trovato dei cannelloni di semola di Grano Duro. Dunque, una pasta senza uova, prodotta da un pastificio veneto che è proprio quello che fa per noi.

Oggi...

Cannelloni Ripieni con Calamari e Melanzane
 
 
 

Ingredienti per 4 persone

300 gr di melanzane
300 gr di calamari
130 gr di pasta di grano duro formato cannelloni pari a 3-4 cannelloni a persona
200 gr di olive nere affumicate
6 capperi piccoli di Pantelleria
4 pomodori San Marzano rossi e sodi
2 cucchiai di pangrattato
1 mazzetto di prezzemolo
pepe bianco
aglio
olio extravergine d'oliva
sale

Tagliate le melanzane a dadini dopo averle lavate bene e senza togliere la buccia.


Fate la stessa cosa con i pomodori, Mettete il tutto a cuocere a fuoco basso in un tegame, dove avrete aggiunto anche un dente d'aglio.


Coprite con il coperchio, non aggiungete olio e fate cuocere per 10/15'. Intanto tagliate a rondelle i calamari puliti.


Aggiungeteli alle melanzane insieme ai capperi ed alla metà delle olive dopo averle denocciolate.


Lasciate insaporire per altri 10', poi spegnete il fuoco e lasciate riposare nel tegame.
In una pentola a parte fate bollire 1lt. d'acqua salata. Appena bolle calate tre cannelloni alla volta. Raccoglieteli con una paletta traforata senza gettare l'acqua che servirà per cuocere gli altri, non appena li vedete ammorbiditi, 3'- 4' circa. Non versate tutta la pasta allo stesso momento, perchè altrimenti si cuocerà troppo. Riempite i cannelloni uno alla volta, premendo ben bene il ripieno e lasciando un poco di spazio vuoto verso i bordi, in modo che non strabordi durante la cottura.
Ora prendete 4 pirofiline da forno, verserete sul fondo un poco di sugo delle melanzane e mettete 3-4 cannelloni per ognuna.


Nel frattempo, con una mezzaluna o con un coltello ben affilato, preparate il condimento. Tritate le olive restanti, il prezzemolo e qualche anello di calamaro. Mescolate con il pangrattato un pizzico di sale ed una spolverata di pepe bianco.


Coprite i cannelloni con un cucchiaio di sugo delle melanzane e poi con il condimento. Mettete le pirofile nel forno a temperatura media e fate rosolare la pasta per 10' circa. 


Prima di servire in tavola versate sopra la pasata un generoso filo d'olio e spolverate con altro prezzemolo tritato fresco.

Ecco fatto...
 
 
 
Buon Appetito!