Segui @cucinasano

Chi siamo

Il nostro scopo, la nostra filosofia è quella di una
cucina sana e al contempo buona, gustosa, saporita.
Una cucina, che rispetti
le necessità, di chi desidera seguire un regime alimentare attento alla quantità
di grassi.

Le nostre ricette non contengono uova, latte e tutti i suoi derivati. Non ci sono fritti e soffritti. Le carni non sono sfumate con il vino. Solo olio extravergine a crudo.



martedì 16 giugno 2020

Gelato che Passione!


Oggi la ricetta di Cucina Sano è una ricetta golosa e sana! Fare il gelato fatto in casa è una soddisfazione, specialmente se vogliamo concederci il lusso di una merenda o un fine pasto dagli ingredienti selezionati. Nel nostro caso si tratta di un sorbetto di frutta con il Latte di Riso perché a differenza del Latte di Soia il suo sapore è più gradevole e soprattutto meno invadente, quindi permette di gustare a pieno il sapore della frutta, senza alterarne il sapore. 

Gelato Frzgola e Melone
Ingredienti

100 gr di zucchero a velo
200 gr di melone bianco
100 gr di fragole
200 ml di Latte di Riso senza zucchero


Frullate il melone e le fragole. Aggiungete alla purea lo zucchero ed amalgamare bene. Incorporate il latte e mescolate bene. Mettete il composto a raffreddare nel frigorifero per  circa un'ora.  Versate nella gelatiera il preparato mentre è già in funzione usando l'apposito foro. 


Quando il composto avrà raggiunto la consistenza desiderata, circa 40' in cui la macchina dovrà lavorare senza interruzioni, potete mettere il vostro gelato nelle coppette.


Potete farcire con frutta fresca come i mirtilli, le scaglie di cioccolato fondente oppure con i biscotti. 


Potete consumarlo al momento oppure congelarlo e tirarlo fuori nei momenti più opportuni. 
Buon Appetito!


domenica 12 aprile 2020

Buona Pasqua!


Le ricette di Cucinasano, non hanno mai tra i suoi ingredienti le uova, ma oggi non poteva mancare un'immagine ed un poco di storia, che ci spiega com'è giunta fino ai nostri giorni questa tradizione.

L'uovo è il simbolo della rinascita e della vita, perché al suo interno racchiude una nuova vita. 
Per alcune religioni, come quella cristiana è diventata la metafora della rinascita dopo la morte, 
ma già nell'antichità per gli Antichi Egizi, così come per i Persiani, 
le uova erano accostate agli elementi della natura. 
Le uova, a partire dal Medioevo, sono state realizzate con metalli come l'oro,
riccamente adornate con pietre preziose e donate a Re e notabili. 
Si fa risalire all'epoca del Re Sole, invece, la creazione delle prime uova di cioccolato.  



Spero che nelle nostre case la primavera 
si possa tingere di colori, di profumi e di fiori. 
Spero che questo periodo 
possa essere momento di serenità e pace.
Spero che il nostro mondo rinasca e sbocci 
come un fiore in una nuova vita.
Una nuova vita per rinascere migliori.
Una nuova vita in cui abbiamo la forza del cambiamento.
Una nuova vita dove gli errori diventino lezioni di vita e si trasformino in nuovi successi.

Buona Pasqua a tutti voi, da Ricette e Salute!


venerdì 10 aprile 2020

Cestini Ripieni di Caponatina


Ricette e Salute propone un piccolo antipasto per i prossimi giorni di festa.
La ricetta della caponata è conosciuta da tutti e ci sono ovviamente molte varianti. Quella di oggi è una versione leggera, saporita e non fritta. Le verdure sono stufate a fuoco lento in casseruola con la stessa acqua delle verdure,
 l'olio è messo a crudo a fine cottura, come sempre nelle nostre ricette. 
La caponata, servita in piccoli cestini di pasta brisèe o pasta frolla o su delle piccole fettine di pane tostato, 
ne permette una presentazione migliore, e come sappiamo tutti, si mangia anche con gli occhi! 
I cestini di pasta si trovano di ottima fattura e facilmente in commercio.
Cestini Ripieni di Caponatina.


Ingredienti (quantità approssimata per 6 cestini e 6 tost)

6 cestini di pasta brisèe
6 crostini di pane tostato
2 zucchine medie
1 melanzana grande
150 gr di olive nere affumicate 
1 cipollata fresca di medie dimensioni
una manciata di uva passa
un cucchiaio di capperi
un cucchiaio d pinoli
mezzo bicchiere di aceto balsamico di Modena IGP
sale
olio extravergine d'oliva 



Fate cuocere a fuoco lento, in una casseruola provvista di coperchio, gli ortaggi lavati e tagliati. Aggiungete i capperi desalati, le olive, l'uva sultanina ed i pinoli. Quando l'acqua presente nelle verdure si sarà ritirata, aggiungete mezzo bicchiere di aceto balsamico di Modena IGP e finite la cottura. Controllate la salatura ed in ultimo aggiungete l'olio extravergine d'oliva. Lasciate insaporire.





Preparate in un vassoio o in un piatto di portata i cestini ed i crostini di pane.


Farcitele con qualche oliva, un chicco d'uva passa o anche con qualche pezzettino di alice sottolio.
Attenzione! Preparate il piatto quando le verdure saranno già fredde.

Buon Appetito!

sabato 21 marzo 2020

La Cucina ai Tempi del Covid-19



Una Cucina Sano, una dieta mediterranea ricca ed equilibrata di tutti i suoi componenti, da considerarsi come uno stile di vita da adottare è per noi sempre stato, e continua ad esserlo, un fondamento da seguire.

In particolare in questo momento, la cura della persona e dell'alimentazione, deve essere al centro delle attenzioni di tutti.



Resultado de imagen de piramide alimentare mediterranea

Ricette e Salute rimane virtualmente vicino a tutti voi, nella speranza di poter essere utile.  Continuiamo a esserci con le nostre ricette presenti e passate,  che trovate nell'indice alla vostra destra.

Insieme ce la faremo

martedì 18 febbraio 2020

Merende e Spuntini

Ricette e Salute vi suggerisce oggi un modo sano per fare una merenda o uno spuntino.  È importante che tra un pasto e l’altro mangiamo qualcosa di buono e di sano. Facile da preparare in casa e da portare al lavoro, specialmente se utilizziamo, come nella foto, un piccolo vasetto con il coperchio.

Idee e suggerimenti: possiamo comprare dei vasetti piccoli e bellini, se ne trovano di diversi tipi ed a un buon prezzo, possiamo prepararne molti in anticipo, chiuderli bene e tenerli in frigo. Si può, infine, anche portarli a tavola per un fine pasto sano e gustoso.



Ingredienti
Un vasetto di Soya Sun naturale
2 cucchiaini di marmellata di more (se fatta in casa meglio)
1cucchiaio di Corn Flakes di Agricoltura Biologica


Mettete una generosa quantità di marmellata di more nel fondo del vasetto. Versate il Soya Sun avendo cura di coprire tutta la marmellata. Riempite il vasetto di Corn Flake fino al bordo.
Chiudete e conservate in frigorifero.


Buon Appetito!