Segui @cucinasano

Chi siamo

Il nostro scopo, la nostra filosofia è quella di una
cucina sana e al contempo buona, gustosa, saporita.
Una cucina, che rispetti
le necessità, di chi desidera seguire un regime alimentare attento alla quantità
di grassi.

Le nostre ricette non contengono uova, latte e tutti i suoi derivati. Non ci sono fritti e soffritti. Le carni non sono sfumate con il vino. Solo olio extravergine a crudo.



martedì 21 giugno 2016

Empanadas Caseras

L'idea di oggi di Ricette e Salute è quella di preparare delle Empanadillas Caseras grazie anche al suggerimento di una lettrice, che ci ha scritto per chiedere consiglio su come impiegare in modo diverso gli avanzi dell'arrosto. Gli avanzi nobili della cucina, che sia carne, pollo o verdure sono l'ideale per preparare delle empanadas.
Las Empanadas sono dei fagottini di pasta ripieni tipici in Spagna, ma anche in tutto il Sud e Centro America: Argentina, Cile, Colombia, Perù, Messico...
Alcuni ritengono che la vera Empanada sia argentina, ma sembra più probabile che siano stati gli spagnoli a portare questo cibo nel Nuovo Mondo, in quanto la sua origine risulterebbe più antica, risalirebbe all'Alto Medio Evo. Un cibo semplice, usato dai pastori arabi che durante la loro permanenza in Spagna ne hanno portato a conoscenza una versione arcaica.

Dunque, ecco la nostra ricetta...

Empanadas Caseras

260 gr di pasta sfoglia all'olio
150 gr di broccoli romaneschi
100 gr di funghi champignòn
150 gr di prosciutto cotto di tacchino
2 denti d'aglio
sale
peperonncino


Fate cuocere i funghi con l'aglio ed una tazza d'acqua a fuoco medio (con piano ad induzione 5).


Mentre fate cuocere il broccolo romanesco in abbondante acqua salata togliete dal frigorifero la pasta sfoglia e lasciatela a temperatura ambiente. Srotolare la pasta e dividitela in quattro parti.


Punzecchiate la pasta con una forchetta. Sulla metà della prima sfoglia disponete il prosciutto di tacchino, i funghi e di nuovo il prosciutto. Chiudere la sfoglia a tasca, sigillate i bordi utilizzando una forchetta.


Nella seconda disponete il prosciutto e poi i broccoli che avrete ripassato in padella con un dente d'aglio ed il peperoncino. Sopra i broccoli altro prosciutto, poi fate la stessa chiusura della pasta.




Infornate a 180° per 20' senza perdere controllando la cottura.


Ecco fatto...

Buon appetito!!!