Segui @cucinasano

Chi siamo

Il nostro scopo, la nostra filosofia è quella di una
cucina sana e al contempo buona, gustosa, saporita.
Una cucina, che rispetti
le necessità, di chi desidera seguire un regime alimentare attento alla quantità
di grassi.

Le nostre ricette non contengono uova, latte e tutti i suoi derivati. Non ci sono fritti e soffritti. Le carni non sono sfumate con il vino. Solo olio extravergine a crudo.



martedì 1 aprile 2014

Crostata di Patate Vitellotte e Ortaggi - Ratatouille in Crosta

Ricette e Salute presenta un Tortino in Crosta di Ortaggi, sano e gustoso.
Nella cucina mediterranea ci sono molti piatti che possiamo associare tra loro. Ad esempio la Ratatouille della cucina provenzale, a base di verdure ed ortaggi misti stufati, è simile alla Ciambotta dell'Italia meridionale, o al Pisto della cucina spagnola.

La nostra versione, fresca e profumata, grazie alla presenza dei finocchi e dei porri, ha il vantaggio di risultare più leggera e digeribile per l'assenza dei peperoni.
Da segnalare poi, che in questo piatto abbiamo usato delle bellissime e buonissime Patate Vitellotte, molto rare e particolari. Con il loro colore viola ed il profumo quasi di nocciola, si può dare al piatto un tocco particolarmente originale.

Per tutti coloro che sono in vena di libere varianti, che poi rappresentano il vero piacere della cucina, proponiamo questo delizioso piatto, adatto ad una dieta sana...
 
Crostata di Patate Vitellotte e Ortaggi - Ratatouille in Crosta



Ingredienti per una torta salata

250 gr di pasta brisè con olio
50 gr di fagiolini
2 patate Vitellotte
1 finocchio
1 carota
1/2 porro
1 tazza d'acqua
sale
pepe bianco
olio extravergine d'oliva

Lavate e pulite i fagiolini e scottateli in abbondante acqua salata. Abbiate cura di non farli cuocere troppo e di lasciarli molto al dente. Sbucciate ed affettate la carota e le patate viola.



Tagliate a rondelle il porro ed il finocchio.



Mettete il tutto in una casseruola bassa con una tazza d'acqua, senza aggiungere olio. Salate, coprite con un coperchio ed abbassate il fuoco. Aggiungete i fagiolini tagliati a dadini.



Fate cuocere per 20' circa, quando l'acqua è completamente assorbita ed evaporata spegnete e lasciate raffreddare senza coperchio.
Nel frattempo stendete la pasta brisè, si trovano in commercio ottimi prodotti già pronti a base vegetale, senza burro. Preparate una pirofila dal diametro di cm 30 con la carta da forno e poggiate la sfoglia in modo che i bordi siano abbastanza rialzati. Punzecchiate il fondo con una forchetta e passate in forno già caldo per 15' a 180°-200°.



Sfornate quando la pasta è ben dorata. Stendete sopra le verdure in modo da ricoprire la sfoglia, senza aggiungere l'olio.





Mettete nuovamente in forno e completate la cotture per altri 15'.



Lasciate freddare per qualche minuto e poi sfilate la carta forno. Ora versate sopra le verdure l'olio extravergine d'oliva, e una spolverata di pepe bianco appena macinato.

Ecco fatto...

 
 Buon Appetito!