Segui @cucinasano

Chi siamo

Il nostro scopo, la nostra filosofia è quella di una
cucina sana e al contempo buona, gustosa, saporita.
Una cucina, che rispetti
le necessità, di chi desidera seguire un regime alimentare attento alla quantità
di grassi.

Le nostre ricette non contengono uova, latte e tutti i suoi derivati. Non ci sono fritti e soffritti. Le carni non sono sfumate con il vino. Solo olio extravergine a crudo.



lunedì 20 maggio 2013

Pasta ai Gamberetti con Asparagi e Zucchine

Con Ricette e Salute ci mettiamo in cucina per preparare un buon piatto di sana pasta. Una nota marca di pasta italiana, produce un formato di pasta più grande delle classiche eliche. Ecco, vi consiglio proprio questo per la preparazione del piatto di oggi.




Pasta ai Gamberetti con Asparagi e Zucchine




Ingredienti per 4 persone

300 gr. di gamberetti congelati
300 gr. di asparagi freschi
350 gr. di di Elicone
6 pomodorini pachino
1 carota
1 zucchina
1/2 scalogno
Pepe bianco
Sale
Olio Extravergine d'Oliva

Lavate una bella zucchina soda e fresca. Tagliatela prima a rondelle spesse circa 1/2 centimetro e poi a metà.  Fate attenzione allo spessore, né troppo spesse e né troppo fine, è importante.
Prendete una casseruola bassa e mettete dentro lo scalogno tagliato fino. Aggiungete le zucchine, la carota tagliata a quadratini ed i gamberetti ancora congelati.
Ora prendete gli asparagi e dopo averli lavati, tagliateli a tocchetti di circa 1,5 - 2 centimetri, lasciando le punte un poco più lunghe, in modo che rimangano intatte. Uniteli ai gamberetti. 


Aggiustate di sale, coprite con il coperchio e fate cuocere a fuoco basso senza aggiungere olio.


Le verdure devono rimanere sode e al dente, non devono cuocere troppo e sfaldarsi, calcolate circa 15/20'. Se il fuoco è moderato le verdure cuoceranno con la loro acqua, praticamente una cottura a vapore, ma se vedete che il fondo si è asciugato e si attaccano, aggiungete mezzo bicchiere d'acqua.


Nel frattempo, fate cuocere la pasta in abbondante acqua salata. Scolatela molto al dente ed incorporatela alle verdure ed ai gamberetti.


Mescolate adagio con un cucchiaio di legno, in modo che le verdure non si riducano in poltiglia e sempre a fuoco basso, fate insaporire la pasta con il condimento. 
Lavate i pomodorini e tagliateli in quattro spicchi, avendo cura di farne uscire l'acqua. 


Mettete in un piatto piano la pasta, aggiungendo gli spicchi di due pomodorini. Versate a filo l'olio extravergine d'oliva e passate una spolverata di pepe bianco.


Ecco fatto...



Buon Appetito!