Segui @cucinasano

Chi siamo

Il nostro scopo, la nostra filosofia è quella di una
cucina sana e al contempo buona, gustosa, saporita.
Una cucina, che rispetti
le necessità, di chi desidera seguire un regime alimentare attento alla quantità
di grassi.

Le nostre ricette non contengono uova, latte e tutti i suoi derivati. Non ci sono fritti e soffritti. Le carni non sono sfumate con il vino. Solo olio extravergine a crudo.



lunedì 17 settembre 2012

Involtini di melanzane ripieni

Questa ricetta anche se un po’ lunga nella preparazione, in realtà è semplice ed il risultato è ottimo. Come si può immaginare, la cosa più lunga consiste nel grigliare le melanzane. Da considerare anche il tempo di cottura in forno. La cosa positiva è che nel caso di ospiti, o semplicemente preparate per la vostra famiglia, lavorate prima e poi è tutto pronto. In questo modo vi siederete a tavola insieme a loro, gustando il cibo e pronta per ricevere i complimenti di rito, che in questo caso saranno veramente meritati. Perché siamo sinceri, ci piace cucinare, ci piace mangiare, ma ci piace anche che gli altri siano contenti e manifestino il loro gradimento e soddisfazione attraverso i complimenti per la nostra cucina ed il nostro lavoro.
Dunque la ricetta di oggi è…



Involtini di melanzane ripieni

Ingredienti per quattro persone

2 melanzane rosa grandi
300 gr di fracosta (Reale) spesso cm. 2 circa
150 gr di pomodori secchi
200 gr di olive nere affumicate oppure olive verdi
30 gr di pan grattato
2 pomodori verdi da insalata
1 dente d’aglio
Sale
Olio extravergine d’oliva



Prendete le melanzane e dopo che le avrete lavate bene e tolto il picciolo, tagliatele nel senso della lunghezza senza sbucciarle. Fate attenzione che lo spessore delle fette sia di circa cm 1 ½- 2, in modo che sulla griglia si possano cuocere e non seccarsi, così come già spiegato nella ricetta della bruschetta di melanzane.


Cominciate a grigliare.


Nel frattempo prendete le prime e le ultime fette delle melanzane, quelle con tanta buccia, tagliatele a strisce e mettetele in una casseruola a cuocere a vapore con un poco di sale.






Quando saranno cotte, mettetele nel bicchiere del mixer con mezzo spicchio d’aglio, solo per dare l’aroma. Per i miei gusti uno intero è troppo e poi lo trovo poco digeribile. La crema così ottenuta servirà per formare il fondo di cottura.




Prendete una pirofila da forno di medie dimensioni, circa cm 30x20. versate i due terzi della crema di melanzane ed un paio di cucchiai di acqua.



Su di un tagliere cominciamo a tagliare la carne a listarelle lunghe come la larghezza della melanzana, poi affettate i pomodori secchi e denocciolate le olive.

 

 
Adesso cominciamo a preparare gli involtini. Su ogni fetta di melanzana, spolveriamo il sale adagiamo una strisciolina di carne, una di pomodoro secco ed infine 2-3 olive.



Arrotolate su stesso facendo un involtino e poggiatelo con la chiusura rivolta verso il basso nella pirofila. Quando avrete terminato di preparare tutti gli involtini, aggiungete una spolverata di sale, versate la restante crema di melanzane che avevate messo da parte.




Ora disponete sopra gli involtini i pomodori tagliati a rondelle. Infine spolverate il tutto con il pan grattato.




Passate al forno per 20’-30’ a fuoco medio 150°. Quando saranno pronti, accendete il grill e fate gratinare per 5’. Se vi accorgete che il fondo di cottura è rimasto troppo liquido, lasciate grigliare ancora finché non si sarà ritirato. Fate in modo però che non ritiri completamente, è buono un poco di condimento quando servirete nei piatti.
Per questa ricetta non serve l’aggiunta di olio a crudo, perché è già abbastanza gustosa così, ma se volete un filo d’olio versatelo direttamente sul piatto quando già avete sporzionato.


Buon Appetito!