Segui @cucinasano

Chi siamo

Il nostro scopo, la nostra filosofia è quella di una
cucina sana e al contempo buona, gustosa, saporita.
Una cucina, che rispetti
le necessità, di chi desidera seguire un regime alimentare attento alla quantità
di grassi.

Le nostre ricette non contengono uova, latte e tutti i suoi derivati. Non ci sono fritti e soffritti. Le carni non sono sfumate con il vino. Solo olio extravergine a crudo.



lunedì 15 dicembre 2014

I Menù delle Feste - Pasta di Gragnano I.G.P. al Limone Fagiolini, Zucchine e Gamberetti

Ricette e Salute oggi vi presenta un primo piatto di pasta per il menù delle feste natalizie, una ricetta adatte a festeggiare le ricorrenze con gusto ed in modo sano. Questo primo di pasta è facile e veloce ed è un'ottima variante, alla classica pasta zucchine e gamberetti.
Prendete nota e cominciate a prepararvi...
 Pasta di Gragnano I.G.P. al Limone Fagiolini, Zucchine e Gamberetti
200 gr di gamberetti (peso già sgusciati)
170 gr di pasta di Gragnano I.G.P. formato Riccioli al limone di Sorrento I.G.P
1 limone biologico, non trattato
50 gr di fagiolini (peso già cotti)
30 gr di semi di girasole
2 zucchine
1/2 scalogno
Olio
Sale
Pepe nero

Per la preparazione della ricetta è fondamentale il tipo di pasta. Questi sono i Riccioli di Gragnano al succo di limone.


Per cominciare, scottate i gamberetti e sgusciateli. In una casseruola bassa mettete lo scalogno e le zucchine tagliate a rondelle non troppo fine. Fate cuocere le zucchine e lo scalogno senza olio , ma aggiungete all'occorrenza l'acqua dei gamberetti. Cuocete per pochi minuti in modo che le zucchine rimangano abbastanza dure e non si sfaldino.


Aggiungete i gamberetti, spegnete e coprite con un coperchio.


Nel frattempo lessate i fagiolini, avendo sempre cura di scolarli abbastanza crudi. Cuocete la pasta molto al dente,
Versatela nella casseruola insieme ai gamberetti e alle zucchine.


Fate insaporire ed aggiungete i semi di girasole, i fagiolini. Tagliate a julienne, con l'apposito attrezzo, la buccia del limone e mescolate ancora. In un piatto piano disponete una foglia di insalata a cappuccio lavata ed asciugata. Poggiate sopra la pasta, condite con olio extravergine d'oliva, pepe nero ed aggiungete un'altra spolverata di scorza di limone.


Ecco fatto...


Buon Appetito!